Tu sei qui: Home CONFINT2010 La Carta delle Responsabilità

La Carta delle Responsabilità

I delegati della conferenza elaborano assieme – attraverso attività ludiche, laboratori, dialoghi interculturali e intergenerazionali – la Carta delle Responsabilità “Prendiamoci cura del Pianeta”, documento che raccoglie responsabilità e azioni da realizzare a livello locale e globale.

 

Durante tutto il percorso partecipativo "Prendiamoci cura del Pianeta", gli studenti italiani coinvolti sono stati invitati a riflettere su problematiche ambientali presenti nei loro contesti, a individuare responsabilità e ipotizzare azioni da mettere in atto per risolvere tali questioni: ogni scuola ha sviluppato al suo interno questa discussione, riportandola poi a livello nazionale.

Il 9 aprile 2010 durante la Conferenza Nazionale Italiana, i delegati si sono incontrati via web ed hanno concordato la Carta delle Responsabilità Italiana.

Durante la Conferenza Europea, che si è svolta online l'11 maggio 2010, i delegati di tutti i paesi europei coinvolti si sono invece accordati per scrivere la Carta delle Responsabilità Europea, che il 24 novembre 2010 a Bruxelles è stata consegnata da una delegazione di 6 paesi direttamente al Presidente del Consiglio d'Europa Herman Van Rompuy.

Infine, durante la Confint2010 a Brasilia, i delegati di tutti i paesi hanno discusso ed elaborato collettivamente la Carta delle Responsabilità Mondiale.

Contatti
topo_vw_novo.png
Paulo Lima
paulo@viracao.org

logoCNR.jpg
Francesca Alvisi
f.alvisi@ismar.cnr.it

LogoMDPHD.png
Nina Taarabit
nina.taarabit@mondepluriel.org

Seguici anche su Facebook!

 

e sul sito web europeo LTCP!

« agosto 2019 »
agosto
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Enti Patrocinatori

Il progetto europeo Prendiamoci Cura del Pianeta esiste grazie al supporto morale e finanziario di molti partner.
Oltre a quelli qui presentati, ogni paese partecipante ha i propri partner nazionali.

In Italia è patrocinato dal CNR.